Conto alla rovescia

Lilypie Second Birthday tickers

sabato 31 maggio 2008

Bye Maggio

Maggio,che sembra essere iniziato ieri,è già finito.
Nel complesso,se non consideriamo il tempo,è stato un buon mese.
Si inizia con il nostro anniversario.
Mancano 3 mesi al mio compleanno.
Si prosegue con il viaggetto a Londra.
Seguo la bimba anche a casa.
Ci sono una marea di compleanni (anche quello di Darling il 15).
Sparisce il raffreddore.
Si apre ufficialmente la stagione delle sagre.
Ho un contratto di lavoro,o meglio,inizio a lavorare in casafamiglia.
Arriva la Wii.
Ho fatto il colloquio più bello che potessi fare.
Si è ufficialmente aperta la stagione balneare.

Devo dire che posso essere contenta,il bilancio è positivo.

Per quanto riguarda il lavoro,direi che è iniziato alla grande,considerando che in 3 turni ho fatto 15 ore,4 delle quali completamente da sola (oggi) e tutto è andato bene.

Per giugno mi aspettano 8 turni per 50 ore di lavoro.

Blogged with the Flock Browser

venerdì 30 maggio 2008

Dentro il circolo

E così la mia avventura mercoledì è iniziata.
Subito 7 ore in turno,tanto per farmi abituare.
Da allora sono entrata in un circolo!
Ho fatto mercoledì,stamani e sembrava finita lì.
NO!
Farò anche domani pomeriggio e domenica pomeriggio.
Dici,l'hai voluta la bicicletta,no?
Sì,in effetti ho spinto un po'. Comunque non pensavo che sarei stata messa così sotto soprattutto quando il coordinatore aveva detto che di me non aveva bisogno.
Va bè.
Nel frattempo continua a piovere e i miei programmi per i fine settimana sono messi a rischio (che già metà son saltati per il lavoro).
Bye
Blogged with the Flock Browser

giovedì 29 maggio 2008

E' la pioggia che va . . .

solo che qui il sereno non si vede.
Oggi non sono riuscita nemmeno a finire di leggere il giornale.
Neanche alla cronaca locale sono arrivata.
Dopo la riapertura delle case chiuse,l'aborto  come omicidio,il federalismo toscano,del vantarsi delle nostre spedizioni in albania durante il fascismo e l'accanimento terapeutico contro un piccolo di un mese . . .

In tutto questo anche i miei girasoli sono depressi.
Non per nulla son di sinistra.

Poi ci si mette anche il papa a dire che è contento del clima di comunicazione che c'è in politica.
Probabilmente lui vive in un'altra italia.
Blogged with the Flock Browser

mercoledì 28 maggio 2008

Nuovo inizio

E così ci siamo. In modo molto inaspettato è arrivata la prima chiamata a lavoro.
Diciamo che il tempismo con cui mi hanno chiamato è stato abbastanza di merdina (appena uscita da un colloquio che non avrei fatto se loro mi avessero chiamato prima).
Naturalmente,come in ogni buon posto di lavoro,prima sono io a fare i salti mortali per ottenere un posticino,poi sono loro che mi chiamano imploranti perchè ben 2 operatori si son sentiti male contemporaneamente.
Comunque sia l'importante è iniziare. E sì inizia alla grande facendo 15-22 oggi; 9-12 venerdì e forse anche domani pomeriggio.
L'unico cruccio è che prima del 28 novembre non vedrò un centesimo.

Insomma,alla fine ci siamo.
Speriamo bene.
Blogged with the Flock Browser

martedì 27 maggio 2008

Perchè parlare solo per dar aria alla bocca?

Domani doveva esserci il secondo incontro per la creazione di un'associazione toscana di riabilitatore psichiatrici.
In realtà sarebbe stato un bis del primo.
Durante il primo incontro eravamo solo in 5,quel giorno abbiamo deciso di fissarne un altro con tanto di ''slogan pubblicitario'' per attirare le persone.
In realtà non ci sarebbe da mendicare la presenza per una cosa del genere,soprattutto se gli altri riabilitatori che conosciamo non fanno altro che lamentarsi della situazione di caos,disorganizzazione che c'è intorno alla nostra figura.
Ecco,io non capisco perchè,se ti lamenti,poi non partecipi ad una cosa che potrebbe cambiare la situazione?
Cioè,se ti si offre l'opportunità di poter cambiare le cose,perchè non puoi approfittarne ?

Va bè.
Blogged with the Flock Browser

sabato 24 maggio 2008

Indiana Jones - Il seguito

Commento a caldo.
Sono appena andata al cinema a vedere "Indiana Jones e il tempio dei teschi di cristallo"


Osservazione numero 1:
il cinema era deserto.
                               Ok,vuoi che lo davano in 3 cinema,vuoi che noi siamo andati a quello che rimane più fuori dal giro e che era lo spettacolo delle 11, ma considerando che è Indiana Jones,che è venerdì sera e per giunta era bel tempo . . .

Osservazione numero 2:
e qui potrei raccontarvi la trama.
                                  Nelle mie più rosee aspirazioni,avevo veramente intenzione di commentare,seriamente il film. Ero convinta che stasera ci sarebbe stato l'attacco ai cinema. Ma visto che sembra non essere stato così,mi limiterò ad un commento superficiale,veloce,veloce che non accenna minimamente alla trama (nel caso che prossimamente lo andiate a vedere)
- difende bene il nome del seguito,del 4° film rifatto dopo anni.

Parere personale : si può benissimo aspettare che lo diano in tv. Al limite quando esce a noleggio.
Blogged with the Flock Browser

venerdì 23 maggio 2008

Londra parte 3 - ultima


E così,tra una visita ad una cosa ed un giretto nel parco,si arriva a domenica mattina.
Avendo già visto ciò che ci interessava,ce la siamo presa di ''relax''.
Siam tornati a Portobello road (anche perchè una receptionist dell'albergo ci aveva assicurato che con una giornata così bella il mercatino ci sarebbe stato di sicuro,mentre aveva ragione la mia guidina che diceva ''dal lunedì al sabato''.
Comunque i negozi erano aperti ^_^
Ho fatto gli ultimi acquisti e ci siam diretti a Kensington Garden. Abbiamo mangiato,ci siamo rilassati e . . . siamo andati alla ricerca della panchina di Notting Hill e della statua di Peter Pan.
La statua l'abbiamo trovata --------->

La panchina no ( ed una volta arrivata a casa ho scoperto che l'hanno trasferita in Australia in un parco dedicato alla Regina).

Ci siam poi diretti all'albergo a ritirare le valigie,preoccupati di arrivare tardi all'aereoporto ( e non prima di aver fatto una visitina al binario 9 e3/4 ).
Insomma,si arriva all'aereoporto che avevano appena aperto il check-in e ci aspettava già una bella sorpresa!
Il volo aveva fatto overbooking!
Ora io dico,nemmeno le prenotazioni sapete prendere. Oddio,forse se la sapete fare troppo bene che ci avete preso la mano.
Fatto sta che la loro soluzione era offrirci una notte in albergo (vorrei anche vedere) e farci partire con il primo volo del lunedì mattina. Io cis arei anche stata se non fosse che il lunedì entravo a lavoro alle 9,30 ed il volo sarebbe atterrato a Pisa alle 11,30.
Chiediamo un'altra soluzione,ci sarebbe andato bene di tutto,anche 800 scali.
Niente.
Si arriva al compromesso di prendere un volo diretto a firenze con trasporto firenze-marina di pietrasanta a carico della British e rimborso.
La Sara,da brava italiana,appena avuto il rimborso in mano si è trovata un bancomat e ha prelevato il prelevabile (ad oggi mi devono sempre 5 sterline).
E ho fatto bene! Visto che poi alle 23,30 all'aereporto di Firenze non c'era nessun omino ad aspettarci e manco si è visto nelle 2 ore successive in cui abbiamo soggiornato nella sala di attesa insieme ad un senzatetto e ad una signora cinese a cui avevano portato il compagno in questura.
Per fortuna ci sono venuti a prendere i genitori di Ema.
Attualmente abbiamo fatto ricorso con la British,mica tanto per il rimborso (a cui comunque non diremmo di no) ma perchè così non si fa!

L'avventura londinese è finita,ci sarebbe il piccolo particolare della mia litigata in inglese con il cassiere del Mc all'aereporto,l'ultimo fratecappuccio che non ho preso e altri piccoli particolari che però vi risparmio.
Prossimamente invece vi beccherete il mio commento sull'albergo,perchè così,se qualcuno dovrà andarci e cercherà notizie su internet,troverà un parere equo e non uno di parte come abbiamo trovato noi.

giovedì 22 maggio 2008

Qualche volta gira bene

Intervento veloce veloce solo per dire (che forse se lo metto nero su bianco ci credo e mi rendo bene  conto in cosa mi sono voluta imbarcare) che tra poco andrò a consegnare le fototessere (le aboliranno prima o poi?) che serviranno al mio cartellino.
Yes,alla fine ho strappato un contrattino. Domani dovrei andarlo a firmare.
Sinceramente ancora non ci credo.
Oltretutto non solo sono alla famosa struttura a Viareggio dove ho fatto lo stage,ma anche,e soprattutto, alla Stella Maris (luogo amato ed odiato allo stesso tempo. Un ospedale-struttura per bambini ed adolescenti con disturbi vari,da quelli generalizzati dello sviluppo,fino ai disturbi dell'alimentazione).
Mi hanno anche già dato la ''divisa'' di cui però non vedrete mai una foto.

Byebye


p.s. a breve la fine del resoconto londinese con tanto di ritorno tragicomico.
Blogged with the Flock Browser

lunedì 19 maggio 2008

Ma che tempo è?

Ora,io non so dalle altre parti,ma qui smebra che il tempo stia andando al contrario : si torna alla brutta stagione invece di andare nell'estate. Oggi,a parte un temporale con i fiocchi,sono tornata alla mia cara felpa!
Messaggio per il tempo : non è che il mio puntualizzare dell'afosità e del caldo che ho trovato a Londra a dispetto del vestiario che avevo e di ciò che mi aspettavo,volesse dire che volevo sto tempo di merdina!
Io devo andare al mare!
Mi aspetta il bagno vip e la cabina nuova più grande!!!

Comunque,finiamo la blogcronaca di Londra

Siamo arrivati al terzo giorno. Il più riposante di tutti.
Abbiamo fatto il tour con il bus scoperto!!!
La guida parlava e parlava,non riprendeva nemmeno fiato : spiegava i monumenti,raccontava aneddotti,faceva battute (tipico humor inglese) . . .
Nel suo tanto parlare e tanto farci vedere devo ammettere che io non ascoltavo. Non mi piacciono i viaggi guidati,però non potevo perdermi il bus tour scoperto! E soprattutto avremmo potuto raggiungere ciò che ci interessava senza camminare e guardandoci il panorama.
Insomma,dicevo che io non ascoltavo,ma le cose importanti sapevo quali erano.
 Da ricordarci la cattedrale di Mary Poppins e la Banca di Londra!  













Una delle poche cose non scontate che la guida ha avuto l'intelligenza di farci notare è stato il fantomatico indirizzo usato nel film Sweeny Todd,quello con Johnny.

Dopo il bustourscoperto è arrivato il momento della Crociera sul Tamigi!
Diciamocelo in tutta onesta,il Tamigi (e le sue sponde) non meritano la crociera,però,da bravi turisti,l'abbiamo fatta ^_^
Abbiamo lasciato la navicella proprio al Big Ben (di cui,insieme al Tower Bridge,abbiamo un amarea di
foto e un bel pezzo di filmino) 

Il terzo giorno è finito con una capatina a Buckingham Palace (chiuso perchè c'era la Regina)
e a Covent Garden Market dove consiglio vivamente di andare.
Ah,per finire in bellezza perchè,dato che non avevamo camminato fino alle 15,bisognava rifarsi,siamo tornati in Oxford street per andare all'Apple Store, a Piccadilly per poi tornare sui nostri passi per andar alla ricerca del ristorante giapponese perduto!
Devo comunque dire che ne è valsa la pena! Il ristorante si chiama Wasabi e fa del cibo veramente buono! Da provare assolutamente gli spiedini di pollo!

E così si conclude la giornata di sabato : con Ema ed io a mangiar cinese sul letto dell'hotel (perchè,unica pecca del ristorante,ma come di moltissimi locali inglesi,è più un prendi e porta via che un ristorante vero e proprio) con la zuppa di miso,un tubo di spaghetti che ai pop corn maxi del cinema gli fa un baffo,spiedini di pollo (superbuoni) e sushi.



Blogged with the Flock Browser

domenica 18 maggio 2008

Anche io faccio parte del gruppo!

Alla fine,oggi è stato il grande giorno.
Anche io l'ho fatto.
Ho giocato con la WII!
Dobbiamo in primo luogo ringraziare British Airlines per il contributo monetario e il Darling per averlo sacrificato per questo nobile scopo.
Per adesso c'è solo wii sport,ma speriamo che presto il campionario cresca.
Intanto monitoro l'interesse che la wii susciterà da qui ad fine luglio e se sarà ancora alto per il mio compleanno chiederò di fare una colletta e regalarmela.

Nel frattempo aspettiamo con ansia il 9 giugno.
Blogged with the Flock Browser

sabato 17 maggio 2008

Londra- parte2

Venerdì 9 maggio 2008

E' il grande giorno! L'itinerario oggi l'ho proposto io :
- Museo delle Cere + Planetario

- Casa di Sherlock Holmes

-Notting Hill + Portobello Road Market

E si arriva alla prima vera delusione della vacanza : il Museo delle cere non è proprio come mi aspettavo. Mancano personaggi secodno me essenziali come Einstein,Che Guevara,Freud . . .  Senza contare come sono sparpagliati! Il povero Pavarotti è appoggiato al banchetto dove compri le foto che ti fanno gli addetti del museo,con la mano tesa come a chiedere l'elemosina.
E così tanti altri.
Mi è piaciuta la parte sotterranea e il taxi (ma poco la ricostruzione della storia di Londra). Il pezzo con gli attori viventi che doveva essere ultra spaventoso a me non ha fatto nulla. L'unica mia preoccupazione era che nessuno mi venisse addosso.
Degno di nota è il salottino riservato ad Andy Warhol ^_^ per la mia gioia. Peccato che non ho potuto farci la foto assieme . . .
Ma la delusione arriva con il planetario!
Armata dei miei primi mushmellows ricoperti di cioccolata,mi accaparro il posto quasi nel centro perfetto del planetario. Arietta fresca,sulla cupolotta c'era tipo l'aurora e che mi vanno a far vedere?! Un corto di chi ha fatto Wallace e Gormit!!!
Cioè?! Ma stiamo scherzando?!!!

Quindi se qualcuno sa indicarmi un planetario vicino a casa mia ve ne sarò riconoscente!

La casa di Sherlock invece mi è piaciuta. Peccato per il tizio poco sano di mente che interpretava Watson e soprattutto per il fatto che sto qui stava intrattenendosi con Ema,io,appena l'ho visto,mi sono fiondata nella stanza accanto,e Darling che fa? MI viene a chiamare per portarmi dallo psicopatico! Che oltretutto parlava anche l'italiano!

Ma sicuramente,cioè che più ho apprezzato è stato Notting Hill e portobello Road Market!
Blogged with the Flock Browser

venerdì 16 maggio 2008

Sveglia

Vuoi perchè stanotte sia destino che non si dorma
Vuoi perchè tra mercoledì e stamattina avrò dormito quasi 30 ore
Stanotte son sveglia e vispa.
C'è una zanzara che mi fa compagnia
E,ignaro dell'ora o credendo siano le 4 del pomeriggio visto quanto sono sveglia,il mio corpo reclama cibo con gorgogli insistenti.
Per l'ennesima volta proverò ad addormentarmi.
Fortuna che domani si lavora solo dalle 15,30.
Blogged with the Flock Browser

Sanità

Di ritorno da Londra mi trovo una letteruzza inviatami dalla mia Usl in cui si parla dell'HPV. Argomento di tutto rispetto e molto importante. Per un attimo ho pensato che mi proponessero il vaccino. Ero già contenta.
Poi l'ho aperta.
Come non detto.
Non solo non mi propongono il vaccino,ma mi vogliono usare come cavia e oltretutto mi chiedono di fare una cosa che tanto simpatica non è,condotta da UN'OSTETRICA e non da un GINECOLOGO e che devo ripetere con un frequenza maggiore del normale e anticipatamente!
Oltretutto non mi spiegano nemmeno bene cosa mi faranno.
''la procedura è simili al pap-test''
Ora,io un pap-test ancora non me lo sono fatto perchè ho sempre 23 anni e non ce n'è stato il bisogno,ma cos'è lo so e se poi ci mettiamo che l'HPV sempre nella cervice se c'è si trova,oh,a casa mia 2+2 fa 4.
Ma questi ti dicono che la procedura è simile. Visto che la lettera è indirizzata alle ragazze dai 18 ai 24 anni,siam tutte maggiorenni,e,bene o male,si sa di cosa si sta parlando,perciò,perchè non spiegare?
Oltretutto mi chiedi di fare una cosa che allegra non è,non mi dai nulla in cambio,almeno spiegamelo bene! No,per ''ulteriori informazioni contattatare il numero tale dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12 (l'ora non me la ricordo)''

Anche io ho fatto parte di uno studio simile quando facevo la tesi.
Chiedevamo alle future mamme di partecipare ad uno studio rispondendo a diversi test ogni 3 mesi per monitorare l'eventuale insorgenza o la riacutizzazione di un disturbo psichiatrico. Peccato che la nostra non fosse una cosa invasiva,era totalmente gratuita ( se facevi via posta ti mandavamo anche i francobolli per la risposta),nel giro di un anno e mezzo finiva,e soprattutto ti davamo qualcosa in cambio,mica sfruttavamo il tuo corpo.

Già che io sarei per il vaccino almeno fino ai 25 anni fino a che non si coprirà la popolazione delle non vaccinate.
No,dai 12 ai 26 anni te lo fan pagare ben 103 euro se lo vuoi.

Cioè io non lo trovo giusto.
Quello che mi chiedi non è roba da poco,almeno offrimi qualcosa in cambio.
Il vaccino,consulenza ginecologica per la durata dello studio,tanto per fare un esempio.
La cervice è mia e se posso aspettare ancora due anni prima del pap-test,io li aspetto.
A nessuno cambierà niente.
Questo studio serve solo a calmare la vostra curiosità su quante giovani donne sono colpite dall'HPV.
Il vaccino c'è,è già deciso che venga somministrato per le bimbe nate dal '96 in poi e io posso non partecipare.
Blogged with the Flock Browser

giovedì 15 maggio 2008

Londra parte 1

Visto che la febbre si è assestata incredibilmente su 36,5! posso iniziare il mio resoconto.

Partenza giovedì 8 maggio.
La sveglia ha suonato alle 8 e,stranamente,siam arrivati in aereoporto in largo anticipo.
Comunque il viaggio è andato tutto bene.
L'albergo andava bene. Oddio,avremmo potuto sperare in meglio,ma abbiamo visto anche cose peggiori,perciò,tutto sommato,non ci possiamo lamentare.





1° tappa --> La Casa Di Dickens
Non stiamo qui a sottolineare che la scelta della prima tappa è,oltre che per un ordine logistico,toccata ad Ema perchè merita di essere vista. Poco lontana dal British Museum,poco lontana dalla metro di Russel square e,cosa più importante,in una zona tranquilla.




2°tappa --> Oxford street
Secondo voi potevo farmi sfuggire una strada il cui unico scopo di esistere è ospitare negozi e la cui anima è lo shopping! Nonstante i negozi si ripetessero ogni 5/6 (cioè,c'è più variazione di marche in passeggiata) tanto da non capire più se da quel negozio ci eri già passato oppure no,ho fatto qualche acquisto caruccio.

3°tappa --> British museum
Fatto un po' alla veloce perchè stava chiudendo e il Darling quando deve fare una cosa sul filo del tempo mi va un po' in crisi,ma meritava! Anche solo per il fatto che puoi fare liberamente foto e videocamera. Naturalmente io ne ho approfittato ampiamente ^_^

Cena da Mc e hotel.

Diciamo che non mi ha fatto una buona impressione il primo giorno. Per non parlare poi dell'odore. Ma ne parlerò alla fine del resoconto.




Blogged with the Flock Browser

mercoledì 14 maggio 2008

A presto

Naturalmente,di ritorno da Londra, un gentile virussino si è attaccato a me e non se ne vuole andare.
Gli aggiornamenti, e il resoconto sulla vacanza, saranno on-line non appena la febbre si assesterà almeno su 37,5.

Byebye
Blogged with the Flock Browser

lunedì 12 maggio 2008

Di nuovo qua!

A dir la verità la British Airlines c'ha provato a farci sperdere per il mondo,ma non c'è riuscita!
Il volo di ritorno per Pisa che avremmo dovuto prendere alle 18,55 (ora londinese) e che ci avrebbe riportato in Italia per le 22(ora italiana) ha fatto overbooking (ora io dico,ma nemmeno più contare i posti sugli aerei sanno fare?! E comunque io l'ho sempre detto che è un danno affidare tutto alla tecnologia) perciò ci offrivano gentilmente (avevano a provare a fare diversamente ) una notte gratuita in hotel e il primo volo di stamattina. Ora,a parte che già mi giravano perchè ormai eravamo all'aereoporto che distava 35 minuti di treno da Londra perciò ormai la giornata era persa,io stamattina entravo a lavoro ale 9,30 e il primo aereo per Pisa sarebbe atterrato alle 11,30.
Perciò niente.
Chiediamo soluzioni alternative : prima classe,850 scali in tutto il mondo pur di arrivare a Pisa e entro domenica notte.
Niente.
Ci hanno sistemato su un volo per Firenze (oltretutto senza cena,fortuna che c'era Mc ed io son previdente) e al nostro arrivo ci sarebbe stato un tale che ci avrebbe accompagnato a casa.
NOi a Firenze ci siamo arrivati,ma di omini mandati dalla British nemmeno l'ombra. Oltretutto erano già le 23,30 perciò nemmeno gli uffici aperti.
Per fortuna son arrivati in nostro soccorso i genitori di ema.
Con tutto ciò siamo arrivati a casa alle 2 passate,ho toccato il letto alle 3 e stamani alle 8 la mia sveglia a suonato. Son tornata a casa alle 14,son ripartita per l'agenzia alle 15,50 e dalle alle 17 alle 18,30ero a casa della bimba che seguo a scuola per seguirla anche a casa.
Alle 19 credete che sia finita?
Ma no!  Mi chiama la ''capa'' per dirmi che il fax con le ore lavorate di aprile non gli arriva perchè il suo fax è morto. Prendi la macchina vai dal papino che era a fare l'allenamento e prendi il foglio.
Adesso,alle 19,45 finalemnte mi riposo.
E sarà un riposo lungo,almeno fino a domani pome.
Blogged with the Flock Browser

sabato 10 maggio 2008

mercoledì 7 maggio 2008

Ci siamo

Ebbene sì,tra circa 12 ore sarò in volo per Londra ^_^
La valigia l'ho finita alle 22. Meglio tardi che mai!
A lunedì!
Blogged with the Flock Browser

giovedì 1 maggio 2008

7 anni

E anche quest'anno ci siamo.
A me non sembra di ''averti intorno'' da così tanto tempo però.
No,no,mi sembra giusto ieri.

C'è stato il ''prima''.
A me piace,a te non piaccio.
Il ''dobbiamo parlare''
Il far finta che non sia successo nulla.
Il non capire.

C'è stato il ''durante''
Anche se il clima era migliore (che bel calduccio che era!)
Non avevo ancora superato la ventina. Anzi,non ero proprio maggiorenne.
I miei tatuaggi non c'erano.
Nessuno dei due si era ancora ''scontrato'' con il mondo dei grandi.
La vita era più facile e più spensierata.
I booki non erano tra noi ^_^
Ero più bimba.
C'erano un po' di incomprensioni.
C'era l'inesperienza.

C'è l'''adesso''.
Ci siamo noi due con tutto ciò che ci ha separato e riunito.
Ciò che ci ha fatto litigare e quello che ci fa ancora litigare (di meno per fortuna).
Abbiamo passato il primo anno senza lasciarci nemmeno un giorno. Ce n'è voluto di tempo ma ce l'abbiamo fatta ^_^
C'è il tuo non pensarci e c'è la mia puntigliosità.
C'è anche questa piccola routine,questo piccolo blocco che sento il bisogno si sblocchi,ma ho imparato che non sempre è giusto ''calcare la mano'' e cerco di sbloccarlo mattoncino per mattoncino.

Ma soprattutto c'è il nostro amore.



ok,dopo questa sdolcinata posso anche andare a letto.
Comunque,ti amo darling!


Blogged with the Flock Browser